Portale Attuale

Il problema riscontrato nella fase di ricerca attraverso i portali dei vari dipartimenti dello Stato italiano, è principalmente la differenza dei dati tra l'Agenzia per l'Italia digitale e il Monitoraggio delle graduatorie in tempo reale del dipartimento della funzione pubblica

{tab Scenario attuale}

2016 11 06 3

C'è sempre grande confusione.

Nel link del dipartimento della funzione pubblica, monitoraggio delle graduatorie concorsuali, ogni amministrazione era, dall'avvio del progetto, ed è tenuta ad inserire nel sistema ogni eventuale nuova procedura concorsuale.

Poi nelle Faq ogni amministrazione è tenuta a registrarsi: se dal portale IPA indice pubbliche amministrazione risultano presenti 23.310 enti accreditati, come mai ne risultano nel monitoraggio delle graduatorie solo 4.094?

Quali sanzioni sono previste, in capo ai costosi dirigenti delle singole amministrazioni che non ottemperano?

Sempre con grande superficiaiità

{tab Centrale Unica}

crittografiaTassativamente tutte le {tip content="Agid.gov.it"}Pubbliche Amministrazione{/tip} accedono, ogni qual volta che apportano modifiche all'interno della loro organizzazione, al portale ed aggiornano costantementei:

- dotazione organica suddiviso per settore, categoria, qualifica

- numero del personale dipendente prossimo alla pensione

- il fabbisogno di personale in generale suddiviso per settore, categoria, qualifica

- la capacità economica assunzionale - vincoli

- la data entro la quale attivare il bando di mobilità obbligatorio preliminare

- comunicazione esito mobilità

- attingimento da graduatorie esistenti

- la data entro la quale avviare il bando di concorso inserimento nuovo personale

{tab Dati Obbligatori}

Elenco dei dati che ogni pubblica amministrazione deve costantemente aggiornare inviando:

1. elenco completo nomitativi presenti nelle loro graduatorie vigenti in ordine di posizione - form

2. elenco informazioni generali dell'ente - form

3. elenco graduatorie vigente

Nel seguente modo si avrà la possibilità di avere lo scenario più trasparente e veritiero possibile.

Attraverso la ricerca avanzata sarà possibile individuare il numero:

- delle graduatorie in scadenza;

- dei vincitori assunti

- degli idonei assunti

- degli idonei poter assumere

- dei concorsi in atto - unica fonte ufficiale

{tab monitoraggio graduatorie}

Il portale attuale non è aggiornato e comprende solo minime informazioni. Tutto da riscrivere...

{tab Comparti}

Attualmente non esiste nessun Database che riesce a rendere disponibile informazioni certe sui Comparti- Sottocomparti e Profili Professionali

Alcuni esempi per procedere alla pubblicazione dei bandi di concorso

Comparto Mistero dell'Istruzione

Se deve essere svolto il concorso per personale ata, da distinguere in quale scuola, infanzia, materna, elementari, medie è normale che va fatta una prova per sottoporre il candidato al'idoneità di:

uso scopa e paletta, uso pc e telefono, corretto uso lingua italiana, test psicologici in quanto deve aver a che fare con alunni, soprattutto nell'infanzia, ecc...

Comparto Mistero della Giustizia

..............


Aggiornare immediamtamente il Dpr 487/94 che detta intanto già le regole generali per l'accesso presso le Pubbliche amministrazioni dello Stato e successivamente creare delle regole specifiche per ogni comparto, a seguito delle esperienze vissute da ogni concorsista per il settore di riferimento.

{tab Profili Professionali}

Il vero dramma è la mancanza di un mansionario dove sono raggruppatti tutti i Profili Professionali, con tutte le mansioni attinenti, per ogni comparto e sottocomparto.

Partendo dalla classificazione del personale, dirigente e non dirigente, attraverso i relativi comparti e sotto comparti, automaticamente viene individuato il profilo professionale e la categoria giuridica, con le relative mansioni per ogni singola amministrazione al fine di stabilire i corretti criteri per definire i requisiti per l'accesso, da riportare in tutti i bandi di concorsi; questo servirà ad eliminare il potere regolamentare attribuito ad ogni singolo ente, significando riduzione di raccomandazione o bandi ad hoc per determinati soggetti. - guarda l'esempio

{tab Soluzioni}

Riforma vera e concreta dell'accesso al pubblico impiego.

Censimento reale e corretto a seguito dell'inserimento di tutti i dati presenti nelle form da parte di tutte le pubbliche amministrazioni e con conferma da parte dei vincitori ed idonei.

Monitorare al più presto le graduatorie presenti all'interno di ogni singola amministrazione pubblica, suddivisa per, comparto, profilo professionale e categoria, con le relative date di scadenze, al fine di poter programmare le strategie future.

Il form che dovrebbe compliare ogni singolo ente dovrebbe essere il seguente

In base ai profili professionali e dalle mansioni, potranno essere create le linee guida corrette di riferimento per come strutturare i bandi di concorso, eliminando i poteri attribuiti alle commissioni esaminatrici, essendo previsti al livello nazionale, molteplici e svariati bandi di concorso differenti tra di loro.

{/tabs}